Ambrosetti: il comparto dell’aerospazio è settore chiave, ma serve visione di lungo periodo

MeteoWeb

In Italia, il comparto dell’Aerospazio, della Difesa e della Sicurezza vale circa 13,5 miliardi di euro e vede in Leonardo il pivot attorno a cui girano circa 4000 aziende: il dato emerge dal rapporto sulla filiera italiana dell’aerospazio realizzato dallo studio Ambrosetti e presentato oggi a Cernobbio.
Lo studio sottolinea l’importanza di adottare “una visione e prospettiva di posizionamento strategico a lungo termine, che valorizzi l’industria nazionale dell’AD&S quale strumento a supporto della politica estera e delle relazioni diplomatiche“.