Maltempo, la Provincia di Foggia chiede lo “stato d’emergenza”

MeteoWeb

La Provincia di Foggia ha richiesto alla Regione Puglia, il riconoscimento dello stato di emergenza relativo agli eventi meteo avversi che si sono verificati il mese scorso derivante in seguito alle straordinarie e copiose piogge torrentizie e grandinate, che hanno causato frane e straripamento dei torrenti, arrecando ingenti danni alle infrastrutture pubbliche ed a beni dei privati. Il Maltempo abbattutosi in particolare nella zona del Gargano Nord, con straordinarie e copiose piogge torrentizie e grandinate, che hanno causato frane e straripamento dei torrenti provocando ingenti danni alle infrastrutture pubbliche ed a beni dei privati, con allagamenti a strade e strutture turistiche. In alcune zone l’acqua ha raggiunto i due metri d’altezza, allagando anche numerosi campeggi, B&B e altri luoghi turistici, che sono stati evacuati. Gli eventi meteo hanno determinato – scrive la Provincia – un significativo aggravamento dei fenomeni di dissesto idrogeologico, gia’ presenti nel territorio di Capitanata a seguito di precedenti eventi alluvionali e nevosi, in particolar modo si e’ evidenziato un generale peggioramento delle condizioni di sicurezza della viabilita’ provinciale a causa di cedimenti ed erosioni delle pavimentazioni stradali e smottamenti lungo le scarpate.