Nigeria, inondazioni nel centro/nord: almeno 100 morti

MeteoWeb

Gravi inondazioni hanno colpito il centro/nord della Nigeria nelle ultime due settimane: vi sarebbero almeno 100 vittime, secondo quanto reso noto in un comunicato dall’Agenzia nazionale per la gestione delle emergenze.

Le piogge torrenziali hanno provocato l’esondazione dei due principali fiumi del paese, il Niger e il Benue, costringendo migliaia di persone a lasciare le proprie case.
Il presidente Muhammadu Buhari la scorsa settimana ha dichiarato lo stato di disastro nazionale.