Pisa, incendio Monte Serra: la vetta teatro di un grave incidente nel 1977

MeteoWeb

Il Monte Serra (917 m s.l.m.), teatro del devastante incendio in atto dalla serata di ieri (circa 700 evacuati al momento) è la vetta più alta della catena montuosa subappenninica dei Monti Pisani, che si estendono per circa 20 km a nordest di Pisa ed a sudovest di Lucca, rappresentando quindi una sorta di confine naturale tra le due province.
E’ la vetta più elevata della provincia di Pisa, ed è nota anche per un grave incidente, avvenuto nel 1977: 41 anni fa, il 3 marzo, vi si schiantò un velivolo dell’Aeronautica Militare.
Nel pomeriggio di quel giorno, intorno alle 15, decollava dall’aeroporto di Pisa-San Giusto un C-130H con a bordo 38 allievi della prima classe dei corsi normali dell’Accademia Navale di Livorno insieme a un ufficiale accompagnatore e a 5 membri d’equipaggio: a 5 minuti dal decollo l’aereo si schiantò sulle pendici del monte, nel Comune di Calci. Nessuna delle 44 persone a bordo sopravvisse.