Uragano Florence: landfall in Carolina del Nord, 60 tratti in salvo da motel

MeteoWeb

L’uragano Florence ha effettuato il “landfall” vicino a Wrightsville Beach alle 07:15 locali (le 13:15 italiane), in Carolina del Nord: lo ha reso noto il National Hurricane Center.

La tempesta ha perso intensità nelle ultime ore e ora è di 1ª categoria, con venti a 150 km/h. Il South East Regional Climate Centre ha reso noto che a Wilmington non erano mai stati registrati venti così forti dal 1960.

In tutta la Carolina del Nord, già 380mila case sarebbero rimaste senza elettricità, secondo il Department of Public Safety. Oltre 60 persone sono state tratte in salvo da un motel investito dai venti e dalle piogge.