Clima anomalo: in Giappone i ciliegi fioriscono in autunno

MeteoWeb

I fiori di ciliegio sono senza dubbio tra i simboli della primavera, soprattutto in Giappone, dove è ben nota e diffusa la pratica di “hanami”, cioè l’osservazione della fioritura: nonostante l’associazione, a causa delle anomale condizioni meteo, i ciliegi nel Paese del Sol Levante stanno fiorendo in autunno. I media locali riportano almeno 300 fioriture anomale segnalate dai cittadini nei vari quartieri.
Hiroyuki Wada, specialista dell’Associazione dei fiori del Giappone, ha spiegato che le temperature anomale potrebbero essere responsabili della fioritura fuori stagione: alla Tv pubblica NHK ha dichiarato che le violente tempeste delle scorse settimane hanno strappato le foglie dai rami, impedendo così agli alberi di produrre una sostanza chimica che inibisce la fioritura prima della primavera. I successivi giorni insolitamente caldi, dopo i tifoni, hanno confuso le piante facendole fiorire. “Qualcosa del genere è già accaduto in passato, ma non ricordo che sia mai accaduto con tale ampiezza“, ha commentato l’esperto.