Maltempo Sicilia, alluvione a Siracusa: situazione critica a Lentini, Ferla e Buccheri

MeteoWeb

L’ondata di maltempo in atto in Sicilia ha colpito anche il Siracusano: situazione critica a Lentini, in contrada Reina, dove diverse persone si rifugiate sui tetti. Sul posto anche un elicottero dei vigili del fuoco.
I carabinieri sono dovuti intervenire per salvare automobilisti rimasti intrappolati dentro i veicoli sulle strade inondate dall’acqua a causa dell’esondazione del fiume San Leonardo. Si segnalano sono aziende isolate, in contrada Cuccumella, e ingenti danni in molti terreni.

Situazione drammatica anche nei comuni dei centri montani della provincia: i sindaci di Ferla e Buccheri chiederanno lo stato di calamità naturale.
A Ferla nella SP10 l’asfalto si è rialzato e si sono aperte voragini; a Buccheri danni sulla SP5 e sulla SP71.

A Siracusa un’ondata d’acqua ha trascinato detriti dal fiume Anapo colorando di marrone l’acqua.
Nel Comune di Carlentini un militare appartenente allo Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia ha tratto in salvo una persona intrappolata dall’acqua nella propria auto.

Decine di persone sono scese per le strade del Catanese e del Siracusano per rimuovere i detriti di pietre e fango che hanno invaso le strade.