Maltempo Sicilia, nubifragio a Messina: allagamenti e alberi caduti, isolati abitanti in contrada di San Saba

MeteoWeb

Forte maltempo con vento e pioggia battente dalla notte a Messina: si registrano allagamenti di strade, smottamenti e la caduta di alberi.
L’assessore comunale alla Protezione civile Massimiliano Minutoli ha spiegato che “la situazione al momento è sotto controllo, i torrenti sono costantemente monitorati, si segnalano detriti nelle strade in prossimita’ dei torrenti ma niente di preoccupante”.

Sul Viale Regina Margherita è caduto un grosso albero, che ha danneggiato delle auto e bloccato la carreggiata. Un altro grande arbusto è crollato nei pressi di Villa Dante, causando altri danni.
La pioggia intensa ha provocato anche allagamenti in alcune strade cittadine e sono saltati diversi tombini. Allagamenti soprattutto lungo il viale della Libertà, la Cortina del Porto e la via La Farina.

torrente giudeoIl consigliere della sesta circoscrizione Mario Biancuzzo segnala che i residenti di Contrada Mella a San Saba sono isolati perché l’alveo del torrente Giudeo è inaccessibile: “Seguito copiose precipitazioni atmosferiche ancora in corso a carattere alluvionale comunico che l’alveo del torrente è completamente inaccessibile causa detriti fango, pietrame trasportati dalla furia del fiume in piena ancora in corso ostruendo e rendendo inaccessibile l’unico accesso ai residenti di Contrada Mella che non hanno potuto raggiungere la strada statale 113 dir.