Allarme maltempo in Veneto: scuole chiuse oggi e domani, evacuazioni e rischio esondazioni

MeteoWeb

Scuole chiuse oggi nelle province del Veneto a causa del maltempo. La decisione è stata presa dai Prefetti e comunicata alle amministrazioni comunali, dato il peggioramento della situazione meteo.

Nella Provincia di Vicenza e nella Città Metropolitana di Venezia la chiusura è stata decretata anche per la giornata di martedì.

Sono ben 16 mila i volontari della Protezione civile allertati. Sospese le visite mediche all’ospedale di Venezia, dove alle 14 è attesa un’alta marea di 150 cm.
A Cortina 40 residenti della frazione di Alverà hanno dormito fuori casa, perché evacuati a seguito dei pericoli di esondazione del torrente Bigontina.
Evacuazioni anche nel Vicentino, per il torrente Posina.
A Vicenza è attesa la piena del Bacchiglione.

Le zone strettamente monitorate sono l’Agordino e la Val Belluna dove ieri c’e’ stata una pioggia piuttosto intensa (200 millimetri) che ha fatto emergere fragilita’ in alcune aree locali con vari smottamenti, piccole frane e diffusi allagamenti da parte di torrenti secondari, le cui esondazioni hanno coinvolto abitazioni e strade.