Allerta Meteo Estofex, forte maltempo al Sud Italia: attenzione a nubifragi, forte vento, grandine e tornado

Allerta Meteo – Dopo una notte di forte maltempo in tutt’Italia con freddo e neve al nord e forte scirocco e nubifragi al Centro-Sud, proprio qui l’emergenza sembra proseguire anche oggi, martedì 20 novembre. Estofex (European Storm Forecast Experiment), infatti, ha lanciato una pesante allerta di livello 2 per il Sud Italia, l’estremo sud della Croazia, la Bosnia Erzegovina, il Montenegro, l’Albania e l’estremo nord-ovest della Grecia per nubifragi, forti raffiche di vento, grandine di grandi dimensioni e tornado.
Un livello di allerta 1 circonda queste aree per isolati eventi di forte maltempo con le stesse minacce.
Tutte le allerte si intendono formalmente valide fino alle 7 (ora italiana) di domani, 21 novembre.

Nel Mediterraneo settentrionale si è formata una forte zona baroclina mentre un’ondata di freddo sull’Europa continentale si propaga verso ovest e la corrente a getto subtropicale si intensifica sul Mediterraneo. Il forte flusso da sud-ovest sul Mediterraneo centrale porta un Elevated Mixed Layer dal Nord Africa e aumenta l’instabilità sulle masse d’aria ricche d’umidità già instabili sul mare. Il Sud Italia e i Balcani sudoccidentali saranno il fulcro di una forte convezione e di nubifragi non convettivi nella giornata di oggi. L’Europa centrale e occidentale, invece, si ritrova sotto l’influenza di masse d’aria fredde originatesi in Russia e diversi Paesi verranno imbiancati dalla neve. Infine, un forte sistema di alta pressione si è formato sulla Scandinavia, ma con segni di dissolvimento nei prossimi giorni.

Sud Italia

Un vortice è situato sul Mediterraneo occidentale con il fronte caldo vicino alle coste occidentali dell’Italia, dove produce diversi temporali. La convezione sarà più intensa nelle ore mattutine quando il fronte freddo si avvicinerà dal Tirreno. Indici CAPE nell’ordine di alcune centinaia si sovrappongono ad un deep layer shear di 25m/s o anche più. Le tempeste saranno in grado di produrre qualsiasi tipo di evento meteorologico avverso in questo ambiente. Si dissiperanno nel pomeriggio ma celle isolate potrebbero continuare a formarsi anche più tardi nella sezione fredda del sistema. Nel pomeriggio, quando il campo di vento sarà più debole, in prossimità delle coste tirreniche potrebbero svilupparsi trombe marine.

Attenzione, quindi, al maltempo che minaccia il Sud Italia. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play

allerta meteo estofex 20 21 novembre