Ambiente, Brasile: disboscato l’equivalente di un milione campi da calcio in un anno

MeteoWeb

Secondo Greenpeace, la deforestazione in Brasile, che conta la più vasta superficie dell’Amazzonia del continente americano, tra agosto 2017 e luglio 2018 è aumentata del 13,72%, cioè l’equivalente di un milione di campi da calcio.
La superficie disboscata, nel periodo indicato, è di 7.900 km2, cioè 5,2 volte la città di San Paolo, secondo l’Istituto nazionale di studi geografici, un organismo governativo.

Nel Paese è stato registrato un calo progressivo della deforestazione tra il 2004 e il 2012, in particolare grazie ai mezzi di controllo governativi.