Ambiente: ogni cittadino europeo produce 200 kg di rifiuti pericolosi all’anno

Alla vigilia della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), che si terrà dal 17 al 25 novembre 2018, l’EEA (Agenzia Europea dell’Ambiente), ha diffuso alcuni dati secondo cui ogni cittadino europeo produce in un anno circa 200 kg di rifiuti pericolosi, con l’impiego di prodotti di uso domestico.
La Settimana SERR, giunta alla 10ª edizione, quest’anno ha come tema proprio i rifiuti pericolosi, cioè gli scarti contenenti elementi dannosi (parti infiammabili, esplosive o tossiche) per la salute delle persone e per la salvaguardia dell’Ambiente.
Per evitare rischi è fondamentale prevenire e gestire questi rifiuti, presenti in prodotti come cosmetici, batterie, vernici, pesticidi, lampadine e RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).