Bologna: disinnesco ordigno bellico a Pianoro, domenica 7mila evacuati

Sono in programma domenica 18 novembre le operazioni di disinnesco e bonifica di un ordigno bellico (una bomba d’aereo dal peso di 100 libbre) risalente alla II Guerra Mondiale, rinvenuto nei pressi di Pianoro (Bologna). Circa 7mila le persone che dovranno temporaneamente lasciare le loro abitazioni in via precauzionale.
Le operazioni, che cominceranno intorno alle 7, saranno eseguite dai militari del reggimento genio ferrovieri dell’Esercito di Castel Maggiore. Il coordinamento è affidato alla prefettura di Bologna.