Disabilità di comunicazione: il 3 dicembre a Pisa la presentazione del libro “Il brutto anatroccolo” in versione accessibile

Lunedì 3 dicembre alle 16 al Museo della Grafica dell’Università di Pisa (Lungarno Galileo Galilei, 9) verrà presentato il volume “Il brutto anatroccolo” edito dalla HomelessBook nella collana CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa). Il libro, che racconta in modo semplice il tema della diversità, nasce da un progetto svolto da Elisa Carpenzano per l’esame del corso di Tecnologie Assistive per la Didattica (T.A.D.) della Laurea Magistrale in Informatica Umanistica dell’Università di Pisa. L’obiettivo del volume, revisionato e ampliato insieme a Valentina Semucci, logopedista esperta in CAA, è di rendere accessibile la favola del brutto anatroccolo ai bambini con disabilità nella comunicazione.

Dopo i saluti istituzionali, il programma della presentazione prevede fra gli altri gli interventi di Rosanna Cardia, assessore alle disabilità del Comune di Pisa, Antonietta Scognamiglio, presidente del Coordinamento Etico dei Caregivers di Pisa e della professoressa Maria Antonella Galanti dell’Università di Pisa.