Giornata mondiale dei nati prematuri: in Campania un bambino su 10 nasce prima del termine

In Campania un bambino su 10 nasce prima del termine, vale a dire prima delle 37 settimane. A fare la differenza nei parti pretermine sono i primi giorni e quindi l’organizzazione e l’alta specializzazione dei reparti di Neonatologia e Terapia intensiva neonatale. Di questo, e molto altro, si discuterà in occasione del rendez-vous di esperti voluto e organizzato dal professor Giovanni Chello per il 17 novembre al Monaldi, in occasione della Giornata mondiale dei nati prematuri.
«Siamo un Polo d’eccellenza in Campania – spiega Giovanni Chello, direttore della Neonatologia e della Tin – ora dobbiamo puntare all’apertura di un punto nascita. Non averlo è un elemento di debolezza per un’azienda ospedaliera che ha nella cardiologia, sia per adulti che pediatrica, una dei suoi fiori all’occhiello».