Rabbia e indignazione in Inghilterra, leopardo delle nevi fugge da uno zoo: soppresso per eutanasia

Un leopardo delle nevi è stato ucciso dopo essere scappato dal Dudley Zoo, in Inghilterra. La magnifica creatura, un esemplare di 8 anni di nome Margaash, è riuscito a fuggire dal suo recinto dopi che uno dei guardiani dello zoo lo aveva lasciato aperto. Il terribile incidente, che ha lasciato i membri dello staff distrutti, si è verificato il 23 ottobre alle 17 circa, fortunatamente dopo che i visitatori avevano già lasciato lo zoo. La triste faccenda, tuttavia, è emersa solo ora a seguito di un’indagine disciplinare, con il Dudley Zoo che oggi, 30 novembre, ha confermato “con enorme tristezza” la morte di Margaash.

Un portavoce ha spiegato come la decisione sia stata presa “nell’interesse della pubblica sicurezza”: “Purtroppo, non avendo altre opzioni nell’interesse della pubblica sicurezza, l’animale è stato soppresso per eutanasia da un membro della squadra armi da fuoco con un singolo colpo e non ha sofferto. Quando i guardiani hanno visto il leopardo delle nevi Margaash fuori, è stata attivata immediatamente la procedura per fuga di animale e sono stati avvisati i manager, mentre la squadra armi da fuoco ha gestito l’incidente”.

leopardo delle nevi uccisoIl direttore dello zoo, Derek Grove, ha dichiarato: “Questo è un incidente incredibilmente triste e il nostro staff è comprensibilmente affranto. L’eutanasia è e sarà sempre l’ultima spiaggia. Gli sforzi per convincere Margaash a tornare nel suo recinto sono stati vani e poiché l’animale era vicino al bosco e stava calando il buio, il veterinario ha ritenuto che un sedativo non fosse un’opzione sicura a causa del tempo necessario affinché il farmaco facesse effetto. La sicurezza del pubblico è sempre di fondamentale importanza e il nostro staff ha molta esperienza ed è rigorosamente specializzato”.

Margaash, un bellissimo animale che aveva portato gioia e stupore a tutti i visitatori dello zoo, è stato amato da tutti coloro che lo avevano “adottato” da quando era arrivato. Nato nel maggio 2010 allo Banham Zoo di Norfolk, Margaash è stato portato al Dudley Zoo nel settembre 2011, dove ha vissuto insieme a Taïga, femmina di leopardo delle nevi di 3 anni. Nel 2013 Margaash ha generato Nidara, il primo cucciolo di leopardo delle navi nato allo zoo negli ultimi 12 anni. Purtroppo Nidara è morta all’improvviso quando aveva solo 11 settimane. E ora anche Margaash non c’è più.

Quella del leopardo delle nevi è una specie protetta poiché a rischio estinzione. Secondo i dati relativi al 2017, ne restano circa 4.000 esemplari in natura, distribuiti in maniera frammentata. Ora la morte di Margaash avvenuta in questo modo fa riflettere e pensare se davvero non si potesse fare altro per evitargli questa tragica fine.