Maltempo in Liguria, il governatore Toti: “Conte mi ha assicurato la dichiarazione dello stato d’emergenza”

MeteoWeb

“Ieri sera tardi, dopo gli ultimi sopralluoghi, ho avuto una lunga telefonata con il Premier Giuseppe Conte che mi ha assicurato che il Governo concedera’ lo stato di emergenza e gia’ in settimana arriveranno i primi provvedimenti”. Lo ha detto il governatore ligure, Giovanni Toti. “L’ho informato degli ingenti danni subiti dalla Liguria, delle nostre priorita’ e delle nostre esigenze: abbiamo bisogno di riparare le nostre infrastrutture e aiutare privati ed imprese a risollevarsi, sospendendo le bollette (Enel ha gia’ accolto il nostro invito e anche Iren e’ pronta ad intervenire in tal senso), rimandando mutui e scadenze fiscali, rimborsando i danni” ha sottolineato il presidente di Regione Liguria. “Noi siamo gia’ al lavoro: per chi volesse dare una mano dalla mezzanotte sara’ attivo il numero solidale 45500 per aiutare le popolazioni colpite dal Maltempo. Ogni contributo serve per superare questa emergenza. Anche questa volta insieme ce la faremo e la Liguria tornera’ prestissimo bella e ospitale piu’ di prima”. Toti ha poi voluto ricordare i pesanti danni del Maltempo in Veneto: “Un abbraccio alle popolazioni del Veneto, colpite, come noi, dalla furia del Maltempo. Ieri ho espresso tutta la nostra solidarieta’ al Presidente Luca Zaia e ci sentiremo nelle prossime ore per avanzare richieste comuni al Governo”.