Maltempo Palermo: il pediatra disperso nel Corleonese “ha sfidato l’allerta meteo per raggiungere l’ospedale”

Come tutti i siciliani sto seguendo sin dal primo momento con molta apprensione la vicenda del pediatra Giuseppe Liotta che, con straordinario senso del dovere, non ha esitato a mettere in pericolo la sua vita per recarsi sul posto di lavoro“: lo ha dichiarato l’assessore alla Salute Ruggero Razza, in riferimento al pediatra dell’ospedale di Corleone, disperso dopo “aver deciso di sfidare l’allerta meteo per raggiungere il suo reparto“. “Sono stato il primo ad essere informato di quanto stava accadendo e sono tuttora in costante contatto con il commissario dell’Asp di Palermo per ottenere ogni aggiornamento utile. Leggo sui social le tante belle parole che i colleghi stanno spendendo per Giuseppe, il cui senso del dovere supera la straordinarieta’ di un esempio: la sua vicenda sta toccando il cuore di tutti noi“. “Quando a volte ci rivolgiamo con un pizzico di egoismo e superficialita’ ai medici, pensiamo all’esempio di gente come il dottore Liotta e alla eccezionale dedizione che molti di essi prestano alla loro professione“.