Maltempo Sicilia: rischio esondazioni nell’Agrigentino, “non usate l’auto”

La Protezione civile regionale della Sicilia ha diramato per oggi l’allerta meteo “arancione”: la struttura del Libero Consorzio di Agrigento ha attivato le procedure di intervento per eventuali criticità, in quanto si ritiene alto il rischio di fenomeni di piena di fiumi e torrenti e anche in considerazione del rilascio in alveo di volumi d’acqua da alcune dighe che interessano il territorio (dighe Gammauta e Prizzi sull’asta del fiume Sosio-Verdura, diga Villarosa sull’Imera meridionale).
L’ente raccomanda la massima prudenza nel percorrere le strade che insistono in questi bacini fluviali. Protezione civile e Settore Infrastrutture stradali consigliano di spostarsi in auto solo in caso di effettiva necessità in quanto sussiste “potenziale pericolo rappresentato da allagamenti temporanei della sede stradale o dalla caduta di fango e detriti sulle carreggiate“.