Maltempo Toscana: altri 20 milioni per interventi post alluvione per Livorno, Collesalvetti e Rosignano

Venti milioni in aggiunta ai 65 già stanziati per concludere tutti gli interventi post alluvione a Livorno, Collesalvetti e Rosignano: lo ha reso noto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che in qualità di commissario per l’emergenza ha fatto un sopralluogo sui cantieri dei territori colpiti il 10 settembre 2017 e un bilancio dei lavori realizzati. “Il mio mandato di commissario scadrà l’8 marzo del 2019 – ha spiegato Rossi in una nota -, oggi posso dire che il nostro impegno è stato massimo e i risultati raggiunti, d’intesa con i Comuni, importanti. Ma vogliamo chiudere questo mandato con uno sforzo ulteriore aggiungendo 20 milioni ai 65 già stanziati, di cui 48 regionali e 17 statali, portando quindi complessivamente le risorse a 85 milioni. Con questi interventi possiamo dire che metteremo Livorno in condizioni di far fronte a un evento analogo a quello del 10 settembre“.
I 20 milioni aggiunti saranno utili a proseguire i lavori per lo stombamento del Rio Maggiore (tutti i tre i lotti) e la risagomatura dell’Ardenza per adeguarne la portata a un evento eccezionale.