Casi di morbillo a Bari: “Nessun allarme epidemia’

Non c’e’ nessun allarme epidemia di morbillo in Puglia. Basta il ricovero di un bambino, come accaduto in questo caso, per innescare una normale catena di contagio tra i non vaccinati perche’ il morbillo e’ una patologia altamente contagiosa. La situazione non e’ preoccupante ma comunque queste cose non dovrebbero accadere“: lo ha dichiarato Cinzia Germinario, responsabile dell’Osservatorio epidemiologico della Regione Puglia, in riferimento agli otto casi di morbillo che sarebbero scaturiti da un contagio all’interno dell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari da una bimba di 10 anni figlia di una coppia “No-vax”. “La Puglia è un’isola felice, con soli 87 casi di morbillo dall’inizio del 2017 mentre nel resto d’Italia se ne sono registrati circa 4mila nel 2017 e oltre 2.500 nel 2018, anche con decessi“.