Natale: a Treviso allestimento fiabesco alla Loggia dei Cavalieri

MeteoWeb

Una “Treviso incantata” per le festività natalizie. Da metà novembre al 7 gennaio, ogni angolo della città – dai quartieri al centro storico – accoglie luci, colori, arredi urbani avveniristici e una serie infinita di eventi per vivere in un’atmosfera magica e suggestiva il periodo più atteso dell’anno.
Le novità sono tantissime: dall’allestimento fiabesco per la Loggia dei Cavalieri alla “maratona” per l’accensione degli alberi di Natale, passando per il villaggio natalizio con la pista di pattinaggio e la via dei Presepi. E ancora: mercatini, visite guidate, percorsi per famiglie e bambini, letture animate, mostre e degustazioni. Insomma, a Treviso non mancheranno le opportunità di divertimento e svago per cittadini, turisti e visitatori.
Abbiamo voluto vestire a festa la nostra Treviso che, per il Natale, sarà ancora più bella – spiega il sindaco Mario Conte – Con l’aiuto di tutti, dagli assessorati ai negozianti e agli imprenditori del territorio, siamo riusciti a definire un programma di alto livello sotto tutti i profili per vivere questo periodo di attesa con gioia e positività. Sarà un grande Natale e lo festeggeremo insieme a voi“. “Con le festività natalizie iniziamo un nuovo corso per una città più dinamica, non solo in centro storico ma anche nei quartieri – sottolinea il vice sindaco e assessore alle Attività produttive Andrea De Checchi – Per quanto temporaneo, abbiamo voluto portare un nuovo concetto di arredo urbano che, unitamente agli eventi e alle politiche sulla viabilità, porterà vitalità ed effervescenza all’intero contesto cittadino, rendendo Treviso ancora più attrattiva per i visitatori, per i turisti e per le attività imprenditoriali“.
Sarà un Natale davvero ricco di eventi culturali di ogni tipo pensati per ogni fascia di età ed interesse; abbiamo promosso in particolar modo iniziative in luoghi iconici di Treviso che devono ritrovare la loro vocazione culturale e sociale a misura di famiglie e turisti“, spiega l’assessore ai Beni Culturali e al Turismo Lavinia Colonna Preti – Grazie anche al supporto di mecenati privati, abbiamo scelto di alzare la qualità di tutte le iniziative, dagli addobbi al materiale promozionale che, quest’anno, per la prima volta, sarà anche in inglese, così da rendere la nostra meravigliosa città un’attrazione anche a livello internazionale“.
Queste le principali novità per il Natale trevigiano: Accensione dell’Albero in Piazza dei Signori. Un evento che si preannuncia spettacolare. Sabato 8 dicembre, in Piazza dei Signori, la cittadinanza e l’Amministrazione comunale si riuniranno attorno al magnifico albero arrivato in città grazie alla collaborazione con il Comune di Brunico e decorato da Coin (unico albero monumentale curato in Italia dal Gruppo) per un primo, grande augurio collettivo. L’accensione verrà immortalata da due droni in volo sulla città e trasmessa in diretta Facebook. La Loggia Incantata. L’altra grande novità del Natale trevigiano sarà “La Loggia Incantata”, un allestimento strabiliante e di design per la Loggia dei Cavalieri che, dal 30 novembre al 6 gennaio, ospiterà spettacoli e concerti dedicati, show cooking a cura di chef stellati e degustazioni gratuite di birre artigianali e vini del territorio.
L’agenda con tutti gli appuntamenti della Loggia Incantata sarà consultabile nel sito web del Comune o nella pagina Facebook “ForestaIncantataTreviso”.