National Climate Assessment: i cambiamenti climatici “stanno già influenzando l’economia americana e il mondo”

E’ stato pubblicato il 4° National Climate Assessment, Volume II: un rapporto di oltre mille pagine – realizzato da oltre 300 scienziati – richiesto dal Congresso degli Stati Uniti. Secondo il report i cambiamenti climatici stanno già influenzando l’economia americana e il mondo, e ciò costerà miliardi di dollari se non si intraprendono azioni immediate per fermare le emissioni di gas serra.
Verso la fine di questo secolo, le perdite annuali negli Stati Uniti a causa dei cambiamenti climatici potrebbero raggiungere centinaia di miliardi di dollari“, rileva il National Climate Assessment. “Senza grandi sforzi per mitigare globalmente e adattarsi a un livello regionale, i cambiamenti climatici influenzeranno sempre piu’ le infrastrutture e le proprieta’ degli Stati Uniti e avranno un impatto sul tasso di crescita economica durante questo secolo“.
Gli impatti dei cambiamenti climatici oltre i nostri confini influenzeranno sempre piu’ il nostro commercio estero e la nostra economia, principalmente i prezzi delle importazioni e delle esportazioni, cosi’ come le societa’ statunitensi con investimenti e catene di fornitura all’estero“.