“Settimana Italia-Cina della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione”: Milano, Roma, Cagliari e Napoli ospiteranno la 9ª edizione

Dall’aerospazio alla fisica, dalla biomedicina all’energia sostenibile, dai nuovi materiali fino alle tecnologie per i beni culturali: i sistemi innovativi italiani e cinesi si danno appuntamento in occasione Settimana Italia-Cina della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione in programma dal 4 al 6 dicembre a Milano, Roma, Cagliari e Napoli. Un tour all’insegna di una capillare azione di networking e matchmaking che condurrà strartup, imprese, centri di ricerca e università ad avviare business e progetti di collaborazione scientifica.

La Settimana sarà inaugurata a Milano presso il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci” alla presenza dei rispettivi ministri della Ricerca Marco Bussetti e Wang ZhiGang. Seguiranno due focus territoriali tematici a Roma presso l’Accademia Nazionale di San Luca il 5 dicembre, e Cagliari presso l’ex Manifattura Tabacchi il 6 dicembre. A chiudere gli appuntamenti della Settimana Italia-Cina sarà il Sino-Italian Exchange Event, giunto alla XII edizione, in programma alla Città della Scienza di Napoli giovedì 6 dicembre.

La Settimana Italia-Cina dell’Innovazione rappresenta la principale piattaforma italiana di cooperazione in ambito scientifico e tecnologico con la Cina, ed è la più importante e partecipata manifestazione europea di settore con il paese asiatico. Dal 2010 la Settimana Italia-Cina ha coinvolto 8000 esperti in occasioni di visite reciproche, ha attivato 4.900 azioni di trasferimento tecnologico e favorito oltre 600 accordi di cooperazione.