Forte scossa di terremoto al Nord Italia, il sindaco di Santarcangelo di Romagna: “Cittadini scesi in strada”

MeteoWeb

Non ci risultano danni evidenti anche se siamo gia’ partiti con delle verifiche. In citta’ il terremoto si e’ sentito bene e i cittadini sono scesi in strada preoccupati mentre, nelle frazioni, la scossa e’ stata piu’ lieve“: lo ha reso noto Alice Parma, sindaco di Santarcangelo di Romagna (Rimini), il Comune più vicino all’epicentro della scossa di terremoto magnitudo 4.2 verificatasi alle 13:48.
Stanno per iniziare una serie di sopralluoghi dei tecnici comunali per verificare in via precauzionale eventuali danni“, si legge sulla pagina Facebook del Comune di Santarcangelo di Romagna.