Simpatica novità su WhatsApp: è ora possibile trasformare le proprie foto in sticker! Farlo è semplice e veloce

Comunicare è sempre più semplice. Scrivere un messaggio su WhatsApp significa interagire in diretta con chiunque, in qualsiasi punto del mondo esso si trovi. Ma se scrivere piace a molti, inviare emoticon e sticker piace ancora di più. E allora anche la più utilizzata chat si aggiorna introducendo gli adesivi, e in particolare quelli personalizzabili: qualsiasi foto presente sul nostro smartphone potrà diventare uno sticker. Purché si disponga di un dispositivo Android.

Sarà necessario scaricare un’app, Sticker Studio, che permette di scattare foto o importare immagini, per poi ricalcare i bordi di ciò che desideriamo trasformare uno sticker. L’app è attualmente in fase di sviluppo ma alcune sue performance sono già note: si potranno creare massimo 10 pacchetti che conterranno fino a 30 adesivi al loro interno. Il numero minimo di adesivi, per poter poi importare il pacchetto su WhatsApp, sarà di tre.

Ecco la traduzione, ripresa da Google Play Store piattaforma dalla quale sarà possibile scaricare l’applicazione, di tutto ciò che si può fare con l’app: creare fino a 10 packs con un massimo di 30 adesivi ciascuno; utilizzare la fotocamera per scattare fotografie o selezionarle dalla galleria; disegnare il contorto dell’adesivo con il dito. Vi sono inoltre degli strumenti che permettono di applicare filtri all’adesivo.