Oggi, 19 novembre, è il World Toilet Day: miliardi di persone nel mondo non hanno accesso a servizi igienici sicuri

Oggi, 19 novembre 2018, si celebra il World Toilet Day su come agire per assicurare che tutti abbiano un accesso a servizi igienico-sanitari puliti e sicuri entro il 2030. Questo fa parte del Sustainable Development Goal (SDG) 6: sanitation and water, che il mondo fatica ancora a soddisfare. Il tema di quest’anno, “Quando la natura chiama”, si concentra sulla costruzione di bagni e sistemi sanitari che funzionino in armonia con gli ecosistemi. Il 62,5% della popolazione non ha accesso a servizi igienico-sanitari sicuri, con 4,5 miliardi di persone che vivono senza una toilette sicura e 1,8 miliardi di persone che potenzialmente bevono acqua contaminata da feci.

European Tissue Symposium (ETS) sostiene pienamente questa iniziativa e i suoi obiettivi. Bloccare e trattare le feci umane è fondamentale per ottimizzare la sicurezza dell’acqua e promuovere la salute umana. Tra le popolazioni con servizi igienico-sanitari sicuri, la corretta igiene delle mani dopo essere stati in bagno è essenziale nel prevenire la diffusione di infezioni. Esistono chiare prove sull’importanza del lavaggio delle mani che indicano sempre di più che anche la corretta asciugatura delle mani svolge un ruolo fondamentale.

scuole bagniUn nuovo studio multisito, guidato dal Prof. Mark Wilcox (University of Leeds e Leeds Teaching Hospitals) e condotto nei bagni degli ospedali di Italia, Francia e Regno Unito, ha esaminato il grado della contaminazione ambientale a causa di potenziali agenti patogeni. La carta assorbente per asciugarsi le mani ha meno contaminazione batterica, mentre nei bagni con gli asciugatori ad aria sono stati rilevati più frequentemente batteri resistenti agli antibiotici.

La scelta del metodo di asciugatura delle mani svolge un ruolo importante nel mantenere la salute. I virus e i batteri possono sopravvivere sulle mani per un certo tempo, se non vengono lavate e asciugate correttamente. Incoraggiamo tutti a sostenere il World Toilet Day per assicurare di ottimizzare la salute delle popolazioni di tutto il mondo”, ha dichiarato Fanis Papakostaschairman (ETS).