Australia: dopo 2 settimane di incendi arrivano i temporali, allagamenti e blackout

MeteoWeb

Dopo giorni di emergenza incendi, forti temporali si sono abbattuti nel Queensland, in Australia: le precipitazioni si sono registrate nelle aree devastate dai roghi, alimentati da vento e temperature record.
A causa del maltempo oltre 37 mila case fra Rockhampton e Gympie sono rimaste senza elettricità, mentre forti raffiche hanno abbattuto alberi e danneggiato tetti.
Si sono inoltre registrati allagamenti nelle aree costiere e interne a nord di Gympie: nella zona sono caduti tra 25 e 50 mm, con picchi fino a quasi 100 mm.
Tutti gli incendi, che nei giorni scorsi hanno devastato 527mila ettari di foreste e terreni coltivati, sono ora contenuti e si prevede un ulteriore miglioramento della situazione grazie alle piogge.