La “luce dolce” del crepuscolo, Venere e Andromeda: ecco “l’ora blu” nel deserto di Atacama [FOTO]

MeteoWeb

Questo panorama del paesaggio intorno all’osservatorio Paranal di ESO, situato nel deserto cileno di Atacama, è stato fotografato dall’ambasciatore fotografo dell’ESO Petr Horálek.

Catturato al crepuscolo, esso mostra l’attimo subito dopo il tramonto, quando il cielo è dipinto di bellissimi colori come il giallo, l’arancione, il rosso e anche il blu-viola. Le sfumature rossastre del deserto sottostanti sono esaltate dalla luce soffusa. Questa ora del giorno è conosciuta come crepuscolo, ma viene anche indicata come “ora blu” (denominata per il colore del cielo). La qualità unica ed eterea della luce durante l’ora blu le ha anche guadagnato il soprannome di “luce dolce” tra artisti e fotografi.

Il pianeta Venere si stacca rispetto al rosa del cielo proprio nel centro dell’immagine, mentre il Very Large Telescope (VLT) poggia sulla cima della montagna sulla destra, Cerro Paranal. La galassia di Andromeda è appena visibile a destra dei quattro giganteschi telescopi da 8,2 metri di diametro, riconoscibili per la forma ovale iconica. Andromeda è un oggetto del cielo del nord, appena visibile sopra i limiti di sicurezza dei telescopi di Paranal.