Era in partenza per l’Italia a bordo di un barcone: fermato jihadista ricercato

MeteoWeb

Le autorità tunisine hanno fermato su un barcone di migranti in partenza per l’Italia un jihadista ricercato per un’indagine antiterrorismo. Lo comunica in una nota il ministero dell’Interno di Tunisi. “In un’operazione sulle coste di Biserta – si legge – la Marina nazionale ha fermato 8 persone nel tentativo di imbarcarsi irregolarmente verso l’Italia, tra loro un estremista islamico ricercato per un’indagine per terrorismo”.