Previsioni Meteo Capodanno, FREDDO e NEVE nella notte di San Silvestro al Centro/Sud: tutti i DETTAGLI Regione per Regione e Città per Città

MeteoWeb

Previsioni Meteo Capodanno – Arrivano freddo e neve sull’Italia nella Notte di San Silvestro: le temperature diminuiranno sensibilmente proprio Lunedì 31 Dicembre, nell’ultimo giorno dell’anno, con fredde correnti balcaniche che colpiranno in modo più diretto le Regioni Adriatiche e il Sud, dove in questi giorni le temperature massime stanno superando i +15°C con picchi di +17/+18°C anche grazie al forte soleggiamento di questi giorni di Anticiclone. La situazione rimarrà invariata anche domani, Domenica 30 Dicembre, per poi cambiare proprio Lunedì quando le temperature diminuiranno sotto l’impeto di forti venti settentrionali provenienti appunti dai Balcani.

Le precipitazioni saranno confinate alle Regioni centro/meridionali, soprattutto nelle aree Adriatiche e nel basso Tirreno. La neve arriverà fino a bassa quota tra Maerche, Abruzzo, Molise e Gargano dove potrebbe imbiancare le colline addirittura a 300 metri di altitudine. Qualche nevicata interesserà anche le zone interne di Lazio meridionale e Campania, intorno ai 300/400 metri di altitudine. Neve intorno ai 400/500 metri anche tra Puglia e Basilicata. La “dama bianca” imbiancherà anche le principali città appenniniche (L’Aquila, Campobasso, Potenza). All’estremo Sud la quota neve sarà un po’ più alta, ma arriverà comunque in collina, fino ai 500 metri in Calabria e 600 metri in Sicilia, dove avremo le precipitazioni più abbondanti nella fascia tirrenica dell’isola tra le province di Palermo e Messina su Madonie, Nebrodi e Peloritani. Sulle coste si verificheranno anche dei temporali per i contrasti termici, e qualche tornado tra il Salento, la Calabria jonica e le isole Eolie nel basso Tirreno.

Nel giorno di Capodanno, Martedì 1 Gennaio, il tempo volgerà al bello (dopo le ultime precipitazioni residue in mattinata) con schiarite sempre più ampie e temperature in rapido aumento nel pomeriggio. Mercoledì 2 Gennaio avremo una tregua mite e soleggiata prima della nuova irruzione gelida ben più intensa e duratura in arrivo da Giovedì 3 in poi. Ma di questo parleremo nei prossimi aggiornamenti. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play