La ricerca dell’anno secondo Science: l’analisi dei geni in singole cellule

MeteoWeb

Come ogni anno la rivista Science ha assegnato il riconoscimento “Breakthrough of the Year” alla ricerca dell’anno: stavolta si tratta di una “tripletta” di studi che mirano a stabilire, a livello di singola cellula, quali geni sono accesi e spenti nel momento in cui un embrione si sta sviluppando.
Ciascuna delle 3 tecnologie scelte “crea uno dei film più straordinari mai realizzati, mostrando come una singola cellula cresca nei tessuti intricati e negli organi di un animale“.
Il procedimento prevede l’isolamento di intere cellule dagli organismi, il sequenziamento dei loro contenuti genomici (Rna-sequencing) e il “tagging” delle cellule primitive e dei loro discendenti per tenere traccia di come si sono suddivisi in più tipi durante lo sviluppo.
Si ritiene che questo metodo sarà in grado di trasformare la biologia di base e il panorama della ricerca medica nei prossimi anni.