Sciame sismico Etna: due scosse sul versante occidentale, nessun danno

MeteoWeb

Prosegue lo sciame sismico sull’Etna: in riferimento al versante occidentale (la scossa di ieri magnitudo 4.9 è stata localizzata sul versante orientale) in particolare sono stati registrati dall’INGV due terremoti di magnitudo 2.7 e 2.8, alle 07:15 e alle 09:01, rispettivamente a Adrano e Biancavilla, paesi colpiti dal sisma dello scorso 6 ottobre.
Ci siamo abituati. Non ci sono state segnalazioni e tutto prosegue normalmente,” ha spiegato il sindaco di Biancavilla.