Aereo scomparso nel canale della Manica: a bordo calciatore argentino di origini italiane

MeteoWeb

Un aereo da turismo partito da Nantes e diretto a Cardiff è scomparso ieri sera nel canale della Manica, circa 20 km a nord dell’isola di Guernsey: a bordo vi sarebbe l’attaccante argentino del Cardiff, di origini italiane, Emiliano Sala.

Le ricerche per ritrovare l’aereo, che trasportava 2 o 3 persone, sono state interrotte nella notte ma sono riprese questa mattina.
Le autorità del controllo del traffico britanniche hanno confermato che il Piper Malibu è scomparso dai radar nei pressi del faro di Casquets, intorno alle 21:30: da allora si sono perse le tracce e le condizioni meteo complicano il lavoro dei soccorritori.

Emiliano Sala
Emiliano Sala. Foto AFP/LaPresse

Un elicottero ed imbarcazioni della Guardia Costiera stanno conducendo le ricerche intorno alla zona del faro, dove sono stati persi i contatti.
Il servizio meteorologico britannico, il Met Office, ha reso noto che al momento della scomparsa del velivolo “c’erano piogge sparse, ma niente di troppo intenso e la velocità dei venti non era eccessiva“.

Siamo sconvolti per le ultime notizie che riguardano l’aereo con cui questa notte si sono persi i contatti nel Canale della Manica. Siamo in attesa di ulteriori conferme prima di dare altre notizie e siamo molto preoccupati per Emiliano Sala“: lo ha dichiarato il direttore esecutivo del Cardiff, Mehmet Dalman