Allerta Meteo Friuli Venezia Giulia: domani criticità per pioggia, neve e vento

MeteoWeb

La Protezione Civile regionale del Friuli Venezia Giulia ha diramato un’allerta meteo per la perturbazione in arrivo domani, che porterà piogge e neve, con conseguente pericolo valanghe e rischio mareggiate.
L’avviso riguarda il periodo compreso tra le 6 del mattino di domani e le 12 di domenica 3 febbraio.
L’intero territorio regionale sara’ coinvolto dal fenomeno: l’area dell’Alto Friuli per quanto riguarda le precipitazioni nevose, le altre zone per la pioggia e il vento.
La perturbazione arrivera’ di primo mattino con piogge moderate su pianura e costa e neve sui monti. In giornata previste piogge abbondanti con quota neve che salira’ rapidamente verso i 700 metri. Dal pomeriggio sulla costa soffiera’ scirocco sostenuto e in pianura e sui monti fino a 1.000 metri circa avremo piogge piu’ intense, in quota neve abbondante. Verso sera la quota neve salira’ oltre i 1.800 metri, oltre i 1.000-1.200 metri verso il Cadore. Atteso vento forte in quota e sulla costa con possibili mareggiate sulla fascia lagunare. Per la giornata di sabato l’Osmer prevede precipitazioni molto intense sui monti, specie sulle Prealpi, con quota neve in genere oltre i 1.800 metri, oltre i 1.500 metri circa in alta Carnia, oltre i 1.000-1.200 metri verso il Cadore e il Comelico; vento forte da sud in quota. Su pianura e costa piogge abbondanti o intense e Scirocco anche forte sulla costa con probabili mareggiate sulla fascia lagunare.