Astronomia: il cacciatore di pianeti Tess scopre un mini Nettuno distante 53 anni luce

MeteoWeb

Il nuovo cacciatore di pianeti della NASA Tess (Transiting Exoplanet Survey Satellite) ha scoperto un miniNettuno, un corpo celeste simile all’8° pianeta del Sistema Solare ma più piccolo: ruota molto vicino a una stella distante 53 anni luce che brilla quasi quanto il nostro Sole.
L’annuncio della scoperta è avvenuto in occasione del congresso annuale dell’American Astronomical Society, e si deve ai ricercatori coordinati da Diana Dragomir, del Massachusetts Institute of Technology.
Il pianeta, HD 21749b, si trova nella costellazione del Reticolo e ha un diametro che è circa tre volte quello della Terra, mentre la sua massa è 23 volte quella del nostro pianeta: è possibile quindi che sia caratterizzato da un’atmosfera molto densa con parti rocciose, più densa dell’atmosfera di Nettuno.
Composizione e temperatura lo rendono un pianeta inadatto alla vita: è molto vicino alla sua stella, e fa registrare picchi di circa 150°C.
Inoltre, HD 21749b ruota molto velocemente: il suo anno dura solo 36 giorni.

Dal lancio (aprile 2018) Tess ha monitorato circa 200.000 stelle e il mini Nettuno è il terzo pianeta che ha scoperto.