Edilizia del futuro: tecnologie costruttive antisismiche a Ponterosciano

MeteoWeb

L’edilizia del futuro sta arrivando in Umbria presso il nuovo Borgo di Ponterosciano, il quartiere residenziale di nuova realizzazione destinato a sorgere a Torgiano: il progetto immobiliare, già battezzato “Ville di Torgiano”, si svilupperà su iniziativa del Gruppo Bonifazi utilizzando tecnologie costruttive antisismiche dell’azienda piacentina Idea Building.

Cuore del progetto è la realizzazione di un insediamento residenziale in grado di garantire la massima qualità in termini di efficienza energetica e rispetto per l’ambiente e, al tempo stesso, assicurare un gradevole comfort a chi deve abitare la propria casa: da questi elementi, ispirati alla bioedilizia, si sviluppano i progetti di Idea Building che a Ponterosciano porteranno la nuova generazione delle case realizzate in acciaio, materiale al 100% riciclabile con elevate capacità strutturali e qualità estetiche e funzionali.

Oltre alle grandi prestazioni termiche ed energetiche e ai bassi consumi c’è, però, di più: le case progettate e realizzate da Idea Building sono sismo resistenti, grazie proprio alla leggerezza e alla duttilità dell’acciaio.

Il nuovo insediamento “Ville di Torgiano” nasce in un momento storico fatidico, in cui è necessario ricercare nuove soluzioni per affrontare il problema della pericolosità sismica, soprattutto in zone come questa parte della provincia di Perugia considerata a pericolosità sismica media, come la maggior parte del territorio umbro.

Numerosi, nel borgo storico-medievale di Torgiano, sono gli edifici degli anni Sessanta e Settanta che non rispettano la normativa sismica vigente: oggi l’arrivo delle case in acciaio antisismiche, forti di una solidità e di un’edilizia innovativa a cui ha dato il benvenuto anche l’amministrazione comunale, potrà portare concreti vantaggi per il futuro della zona.

Di fronte agli eventi a cui periodicamente purtroppo assistiamo, diventa sempre più evidente l’esigenza di ripensare il sistema di costruzione e abitazione rivolgendosi sempre più alle nuove proposte sismo-resistenti”, spiega Nicola Busca, Ceo di Idea Building. “A Ponterosciano il nuovo insediamento sarà un ulteriore passo avanti, poiché in questo insediamento, per la prima volta al mondo, avremo la presenza di Sismalog per il monitoraggio degli eventi sismici, che per nostra iniziativa verrà omaggiato anche a una delle scuole locali, per rafforzare il senso di sicurezza della comunità e perché riteniamo che sia il segnale migliore per contribuire a diffondere la cultura della prevenzione. Inoltre il nuovo Borgo proporrà case di Classe A4 certificabili su richiesta CasaClima Oro, con massima efficienza energetica e controllate dal sistema domotico Idea Building”.

Condividi