Maltempo, arriva il gelo: il comune di Bari aumenta posti per i senzatetto

MeteoWeb

In previsione del peggioramento delle condizione meteo e dell’abbassamento delle temperature, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha emanato una ordinanza che aumenta i posti letto per i senzatetto nelle strutture di accoglienza convenzionate con il Comune. Si tratta – riferisce una nota – delle stesse strutture attivate attraverso il Piano cittadino di emergenza freddo per l’anno 2018/2019″ predisposto e condiviso dall’assessorato al Wefare con la rete cittadina di associazioni ed enti di supporto ai servizi sociali. Complessivamente saranno messi a disposizione 85 ulteriori posti. L’ordinanza dispone anche che i gestori dei centri di accoglienza notturna e della casa di comunità semiresidenziale presenti sul territorio garantiscano l’apertura per tutta la notte e non solo fino alle 23 e in caso di neve con allerta della protezione civile per tutta la giornata con la possibilità di permanenza dei senza fissa dimora già presenti nei servizi per un periodo superiore ai 270 giorni previsti, in deroga alla normativa vigente. Nelle giornate di freddo – conclude la nota – la Polizia Municipale potràaffiancare il Pis, ove necessario, per le operazioni di identificazione dei senza fissa dimora che devono essere inseriti nel centro di accoglienza notturna Andromeda e nella casa di comunità semiresidenziale Don Vito Diana.