Maltempo: a Potenza scuole chiuse anche lunedì

MeteoWeb

Situazione ancora difficile in provincia di Potenza, soprattutto nelle frazioni e nelle aree più colpite dalle abbondanti nevicate che hanno provocato l’interruzione di energia elettrica e sono ancora disalimentate circa diecimila utenze nella zona di Avigliano. Il punto della situazione è stato fatto in una riunione del centro coordinamento soccorsi in Prefettura in cui si sono registrate ”situazioni ancora critiche nella provincia, con particolare riguardo al ripristino della viabilità secondaria al fine di consentire il raggiungimento delle aree più decentrate dei Comuni”. Particolare attenzione è stata rivolta alle esigenze di un rapido ripristino dell’erogazione dell’energia elettrica e della fornitura idrica e pertanto sono stati concordati alcuni interventi al fine di rimuovere gli ostacoli ancora esistenti per il ritorno alla normalità, richiedendo l’apporto di mezzi meccanici da far pervenire anche da altri territori limitrofi, in particolare per lo sgombero della neve dalle strade e dai siti strategici per il ripristino dei servizi essenziali (energia elettrica e fornitura idrica). Il prefetto Giovanna Cagliostro ha revocato il divieto di transito in provincia di Potenza per i veicoli con massa superiore complessiva a 7,5 tonnellate con importanti eccezioni dove il divieto vale ancora, vale a dire la statale 7 dal km 395+500 al km. 404+250, la ss 92 dal km 0 al km. 100 e la Nerico-Muro Lucano dal km 0 al km 9+500 e dal km 15+300 al km 33+600. Per le difficoltà che ancora si registrano sulle strade il sindaco di Potenza, Dario De Luca, ha disposto anche per lunedì la chiusura di scuole e asili nido.