Precipita dalle cascate di ghiaccio a 1500 metri: morto un alpinista in Piemonte

MeteoWeb

Un alpinista è morto oggi in Alta Valle di Susa, nella frazione Bar Cenisio, dopo essere precipitato per una decina di metri dalle cascate di ghiaccio della zona, ad una altitudine di circa 1.500 metri. Quella di oggi è la terza vittima della montagna, in Piemonte, in soli sette giorni. L’alpinista si trovava con alcuni compagni di scalata che hanno lanciato l’allarme. All’arrivo dell’eliambulanza del 118, l’equipe a bordo ha potuto soltanto constatare il decesso dell’uomo che si trovava alla base di alcuni salti di roccia a valle del sentiero. In seguito all’autorizzazione, la salma è stata prelevata e consegnata ai carabinieri per le operazioni polizia giudiziaria.