Spazio: la Russia perde i contatti col telescopio spaziale Spektr-R

MeteoWeb

Roscosmos ha perso i contatti con il suo unico radiotelescopio spaziale, Spektr-R: i tecnici dell’Agenzia spaziale russa stanno tentando di ristabilire le comunicazioni.
Un osservatorio statunitense ha rilevato dei segnali emessi da Spektr-R, anche se non risponde più ai comandi: ciò implicherebbe che i sistemi di bordo stanno funzionando, anche se in modo indipendente.
Lo Spektr-R era stato lanciato nel 2011 per studiare i buchi neri, le stelle di neutroni e il campo magnetico terrestre: è uno dei telescopi più grandi mai costruiti.