Thailandia: la tempesta Pabuk perde potenza, aeroporti riaperti

MeteoWeb

La tempesta Pabuk, che nelle scorse ore ha investito il sud della Thailandia, ha perso potenza ed è stata declassata a depressione tropicale. In considerazione del miglioramento della situazione meteo, gli aeroporti sono stati riaperti per una graduale ripresa dei voli e i traghetti hanno ripreso l’attività di collegamento tra le isole.
Nelle prossime ore è prevista la riapertura degli scali di Nakhon Si Thammarat e Surat Thani.

I danni più rilevanti si sono registrati nella località di Nakhon Si Thammarat, nel sud del Paese, dove le inondazioni hanno colpito diversi edifici. I venti hanno abbattuto le torri degli impianti elettrici, generando blackout.