Alpinisti dispersi sul Nanga Parbat, la fidanzata di Ballard: “Non c’è più speranza”

MeteoWeb

Non ha più senso. Non c’è più speranza“: sono le parole della fidanzata di Tom Ballard, che, insieme all’alpinista italiano Daniele Nardi, è disperso da domenica scorsa sul Nanga Parbat.
Stefania Pederiva, che vive sulle Dolomiti, lo ha sottolineato ieri sera in riferimento all’esito delle operazioni di ricerca, secondo quanto riferito dal Sunday Times.
Pederiva ha sentito Ballard per l’ultima volta il 22 febbraio: “Si annoiava al campo base. Era contento di andare. Di solito non porta il telefono. Era calmo. Stava bene. Aveva perso peso a causa dell’altitudine. Con Nardi vedevano come andava giorno per giorno“.