Basilicata: approvato dall’Agenzia Europea per i Medicinali il sistema trasfusionale

MeteoWeb

E’ stato approvato il sistema trasfusionale della Basilicata. Il Dipartimento Politiche della Persona e la Direzione Generale dell’AOR San Carlo, presso cui è attestato il centro regionale sangue, esprimono “viva soddisfazione per l’approvazione da parte dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) del sistema trasfusionale di Basilicata“.

La Regione Basilicata aderisce, unitamente ad altre 8 regioni (Veneto, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Umbria, Valle D’Aosta, Province Autonome di Trento e Bolzano) al Nuovo Accordo Interregionale per la Plasmaderivazione (NAIP) costituito con Deliberazione di Giunta Regionale Veneto n. 1135 dell’1.9.2015.

La Basilicata conferisce dal 1° maggio 2017 il Plasma alla Behring, Ditta Farmaceutica multinazionale con sede in Australia. “I dati forniti dal Consorzio (NAIP) dimostrano che le Regioni aderenti sono totalmente autosufficienti per i Medicinali Plasmaderivati driver: Albumina e Immunoglobuline. Ciò comporta che per i prossimi 5 anni, a parità di conferimento plasma dovremmo avere garantita l’autosufficienza interna per Immunoglobuline, unico MDP il cui approvvigionamento è critico in tutti i sistemi sanitari al mondo”, si legge in una nota della Regione.

In data 7 marzo 2019 è giunta una lettera di encomio da parte dell’Amministratore delegato della CSL Behring, Dr Oliver Schmitt, in cui esprime ringraziamenti per l’impegno e la professionalità dimostrata a tutti coloro che operano nel sistema trasfusionale: “Motivo d’orgoglio è costatare che, al momento, il NAIP è il primo ed unico Consorzio italiano che ha raggiunto l’approvazione dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) per il 2° anno consecutivo”, prosgue la nota.

Le Strutture Trasfusionali Pubbliche e le Unità di Raccolta gestite dalle Associazioni di Volontariato AVIS e FIDAS di Basilicata nel corso di questi ultimi anni sono state impegnate nel delicato percorso di Autorizzazione ed Accreditamento da parte della Regione Basilicata, in qualità di Autorità Competente, e sono state qualificate, da oltre due anni, dall’Industria Behring per ciò che concerne la lavorazione del Plasma per la produzione dei Medicinali Plasmaderivati (MDP).

Il risultato della Basilicata, unica regione del Sud aderente al NAIP, è stato possibile grazie all’impegno fattivo e costante da parte di tutti gli attori, pubblici e privati, coinvolti nella Rete Trasfusionale Regionale”, conclude la nota.