Courmayeur: i fuoripista sono costati cari a due sciatori travolti da valanghe

Giornata intensa per il Soccorso alpino, oggi, infatti, sono stati due gli sciatori travolti da valanghe sulle piste di Courmayeur.
Un inglese è rimasto ferito dopo essere stato investito da una valanga di non grandi dimensioni mentre scendeva fuoripista vicino il ghiacciaio del Toula, non è stato sepolto dalla neve ma ha perso gli scii prima di essere recuperato in elicottero dal Soccorso alpino valdostano. I traumi riportati agli arti inferiori non sono risultati ingenti dal Pronto Soccorso.
Nella stessa zona un’altra valanga, nella zona a valle del rifugio Torino, ha coinvolto uno sciatore russo, rimasto anche lui fortunatamente fuori dalla neve. Il 38enne è stato recuperato con elicottero e verricello e portato in Pronto soccorso ma le sue condizioni non sono gravi.