Salute: l’elettrocardiogramma al polso, ora lo smartwatch ti può salvare la vita

Una tecnologia che potrebbe salvare delle vite o anche solo infondere tranquillità alle persone affette da patologie cardiache croniche: lo smartwatch controllerà in background il ritmo cardiaco

MeteoWeb

Da oggi lo smartwatch prende un significato in più, infatti questo nuovo gadget tecnologico potrebbe salvare delle vite con una funzione molto importante per le persone affette da problemi cardiaci o anche solo in difficoltà medica.

L’Esclusiva per ora è di Apple con  l’app ECG su Apple Watch Series 4 che consente ai clienti di eseguire un elettrocardiogramma direttamente dal polso, registrando il battito cardiaco nel momento in cui avvertono sintomi come un battito accelerato o una sensazione di battito irregolare e aiutandoli a raccogliere dati importanti da condividere con i medici. La funzionalità è disponibile in 19 Paesi europei, inclusi Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito.

Lo smartwatch di tanto in tanto controllerà in background il battito cardiaco e invierà una notifica nel caso in cui rilevi un battito irregolare indice di una fibrillazione atriale (FA) l’aritmia più diffusa.
Se non viene trattata, la FA e’ una delle principali condizioni che possono provocare un ictus, la seconda causa più comune di morte nel mondo.

Grazie a queste nuove funzioni di rilevamento della frequenza cardiaca, Apple Watch gioca un ruolo ancora più attivo per la Salute degli utenti, fornendo ancora più informazioni di vitale importanza.” ha affermato Sumbul Desai, MD, Vice President di Health per Apple. ed aggiunge “Con l’app ECG e la funzione di notifica di ritmo cardiaco irregolare, i clienti possono ora comprendere meglio e con più consapevolezza alcuni aspetti della Salute del proprio cuore.”

La funzione di notifica di ritmo cardiaco irregolare controllerà in background il ritmo cardiaco dell’utente per verificare l’eventuale presenza di segnali di ritmo cardiaco irregolare indice di una fibrillazione atriale ed allerterà quindi l’utente con una notifica nel caso in cui cinque verifiche del ritmo nell’arco di minimo 65 minuti rilevino un ritmo irregolare. Inoltre gli utenti potranno condividere un PDF dei risultati con i medici.

Oggi, in Europa, circa 11 milioni di persone soffrono di fibrillazione atriale, il più comune problema di aritmia cardiaca. Un ECG on-demand e il controllo del battito potrebbero essere un potente strumento per gestire meglio la Salute del cuore in tutta Europa. L’Opportunità di innovazione per ottimizzare la cura del paziente è enorme e questo è un grande passo avanti.