Genova, incendio a Cogoleto: “Cause incerte, occorrerebbe una normativa sul terrorismo ambientale”

Incendio Cogoleto, Toti: "La maggior parte dei roghi che si sviluppano nella nostra regione, come nel resto d'Italia, sono dolosi"

MeteoWeb

E’ fondamentale prendere provvedimenti seri: sulle cause di questo rogo non abbiamo ancora la certezza, ma abbiamo la certezza che la maggior parte dei roghi che si sviluppano nella nostra regione, come nel resto d’Italia, sono dolosi. Abbiamo piu’ volte detto che occorrerebbe una normativa sul terrorismo ambientale“: lo ha dichiarato il governatore ligure Giovanni Toti, a margine del sopralluogo nelle zone di Cogoleto, colpite dell’incendio della scorsa notte. “Credo che chi mette a rischio la vita delle persone e il patrimonio del nostro Paese debba essere punito molto duramente, piu’ di quanto avviene oggi. Ritengo il piromane uno dei personaggi piu’ squallidi e chi appicca un Incendio uno dei reati piu’ gravi per il nostro Paese“.

Le cause saranno oggetto di approfondita analisi” quando “si potra’ fare in modo corretto da parte di chi di competenza“, ha detto il comandante dei vigili del fuoco Fabrizio Piccinini al termine del vertice tenuto stamani al campo base di Cogoleto.