Meningite: attivate le misure per prevenire la diffusione della malattia a seguito della morte di una 19enne di Reggio Emilia

MeteoWeb

L’Usl della città di Reggio Emilia rende noto che una ragazza di 19 anni, ricoverata per sepsi da meningococco, è deceduta questa mattina nel reparto di rianimazione dell’Ospedale Santa Maria della città.
La giovane, spiega l’azienda, “ricoverata da sabato scorso in condizioni gravissime, nonostante le cure e tutti gli interventi messi in atto dai sanitari e’ deceduta per le conseguenze di questa grave patologia“.

Il servizio di igiene pubblica e la direzione sanitaria sono intervenuti tempestivamente e gia’ da ieri hanno predisposto le misure di profilassi ai contatti stretti del caso e ai contatti stretti ospedalieri. La direzione aziendale esprime le piu’ sentite condoglianze ai familiari e agli amici della ragazza cosi’ prematuramente scomparsa”.