Auto e ambiente: approvata in via definitiva la nuova soglia di taglio delle emissioni inquinanti

Approvata dall'Unione Europea la nuova regolamentazione per il taglio delle emissioni di Co2 per le nuove automobili e i veicoli commerciali

MeteoWeb

Il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato in via definitiva la nuova regolamentazione per il taglio delle emissioni di biossido di carbonio (CO2) per le automobili e i veicoli commerciali leggeri nuovi.

L’obiettivo fissato al 2030 è un taglio del 37,5% per le automobili e del 31% per i furgoni. L‘anno di riferimento e’ il 2021. Mentre tra il 2025 e il 2029 autovetture e furgoni dovranno generare emissioni di CO2 inferiori del 15%.
Gli obiettivi sono comuni per l’intero parco veicoli dell’Unione. L’impegno di riduzione delle emissioni sarà distribuito tra i costruttori sulla base della media del loro parco automobilistico. Il regolamento è già stato approvato dall’Europarlamento e, dopo il via libera dei governi in Consiglio oggi, si applicherà a decorrere dal 10 gennaio 2020.