Benzina, diesel e gpl: prezzi in ribasso sulla rete carburanti

Questa mattina Eni e IP hanno ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio

MeteoWeb

Dopo mesi di rialzi, oggi i prezzi consigliati dei carburanti alla pompa sono in ribasso: secondo la consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni e IP hanno ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio.
Di seguito le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,628 euro/litro (+1 millesimo, compagnie 1,635, pompe bianche 1,605), diesel a 1,516 euro/litro (invariato, compagnie 1,524, pompe bianche 1,491); benzina servito a 1,747 euro/litro (+1, compagnie 1,787, pompe bianche 1,649), diesel a 1,642 euro/litro (invariato, compagnie 1,686, pompe bianche 1,537); gpl self service a 0,614 euro/litro, servito a 0,644 euro/litro (invariato, compagnie 0,652, pompe bianche 0,632), metano self service 0,996 euro/kg, servito a 0,998 euro/kg (invariato, compagnie 1,012, pompe bianche 0,985), Gnl 0,952 euro/kg (compagnie 0,972 euro/kg, pompe bianche 0,945 euro/kg). Queste le medie dei prezzi praticati in autostrada: benzina self service 1,721 euro/litro, servito 1,898 euro/litro, gasolio self 1,616 euro/litro, servito 1,824 euro/litro, Gpl 0,744 euro/litro, metano 1,107 euro/kg, Gnl 0,984 euro/kg.